Ultima modifica: 30 dicembre 2016
ISIS Ferraris-Buccini > La nostra storia

La nostra storia

L’Istituto Statale di istruzione superiore di Marcianise nasce nel settembre 2013 dall’unione del Liceo artistico con sede in Marcianise (sede centrale) e in Santa Maria C. V. e dell’Istituto tecnico settore tecnologico “G. Ferraris” con sede in Marcianise. Le istituzioni scolastiche, confluite nell’ISIS, hanno sensibilmente modificato, nel corso degli anni, la loro struttura ed organizzazione.

Istituto Tecnico Settore Tecnologico “Galileo Ferraris”

Sulla scia del crescente sviluppo dell’industrializzazione, negli anni ’60, è scaturita la necessità dell’istituzione a Marcianise dell’Istituto Tecnico Statale come sezione staccata dell’ITI “F. Giordani” di Caserta.

Al momento del riconoscimento dell’autonomia, avvenuto nel 1975, contava cinque corsi. Con sede unica in via Mattarella, n.7, partito con un biennio, grazie all’incremento della popolazione scolastica e all’obiettivo di formare i Periti Industriali, si è poi esteso con i corsi di Elettronica ed Elettrotecnica. Nel 2001 si sono aggiunte nuove specializzazioni come Informatica e Costruzioni Aeronautiche. Nel 2007 è stato autorizzato il primo Corso Serale . Dall’a.s. 2010/2011, in seguito all’entrata in vigore della riforma degli Istituti Tecnici, il nostro Istituto rientra nel Settore Tecnologico con la confluenza delle specializzazioni esistenti nei seguenti tre indirizzi di studio: Trasporti e Logistica, Elettronica ed Elettrotecnica, Informatica e Telecomunicazioni. Dall’a.s. 2014-2015 è attivo anche l’indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia

Liceo artistico di Marcianise “Onofrio Buccini”

Il Liceo Artistico assume la connotazione di liceo, in seguito alla riforma della scuola secondaria di secondo grado del 2010 e nel settembre 2011 diventa sede autonoma con associata la sede del Liceo Artistico di Santa Maria Capua Vetere. Nasce come sezione staccata dell’ Istituto Statale d’Arte di Cascano di Sessa Aurunca (CE), nel 1998, in risposta ad esigenze di formazione e di trasformazione proprie del territorio locale, oltre che nazionale.Marcianise era infatti diventata, nell’ultimo decennio, una realtà territoriale di ampio respiro economico e professionale, grazie all’insediamento sul territorio di diverse e qualificate attività industriali e commerciali come Il Tarì, Oromare, Polo della Qualità (l’area produttiva si arricchirà ulteriormente con il Centro Commerciale Campania, l’Outlet La Reggia ed altre realtà produttive e di servizio ancora oggi in divenire). Nel primo anno l’Istituto ha avviato la sua attività didattica con un’unica sezione ordinamentale, quella di “Arte dei metalli e dell’oreficeria”. Negli anni successivi si è aggiunto il corso tradizionale di “Arte Pubblicitaria” ed i corsi sperimentali “Michelangelo” di “Arte e restauro dell’oro e dei metalli preziosi” e di “Immagine fotografica, filmica e televisiva”. Nell’anno scolastico 2004-2005 è stato attivato anche il corso OFIS in “Modellista orafo in ambiente informatico”, strumento necessario per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica. Per lo stesso motivo nell’anno 2008/2009 è stato attivato il corso biennale PAS “Addetto all’allestimento scena”.