Ultima modifica: 3 febbraio 2017
ISIS Ferraris-Buccini > Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico

Foto 156

 

Con l’avvio dell’anno scolastico 2015/2016 ha assunto il ruolo di Dirigente scolastico della nostra istituzione il Dott. Domenico Caroprese, subentrato  alla  Dirigente scolastica Prof.ssa Maria Puca.

Il nuovo Dirigente Scolastico rivolge a tutto il personale della scuola un augurio di buon lavoro.


LETTERA DI INIZIO ANNO

Carissimi studenti,  genitori, docenti e personale ATA, desidero rivolgere a voi tutti  i più sinceri auguri di buon lavoro per l’inizio del nuovo anno scolastico. Quello che inizia oggi sarà un anno particolarmente impegnativo e ricco di novità per me che sono Dirigente di questa scuola dal 1° settembre 2015 e per tutti voi. Personalmente, non ho mai avuto timore delle situazioni complesse, perché il mio lavoro è stato sempre improntato al senso del dovere ed animato dalla passione per la trasmissione della cultura. Io sarò sempre disponibile all’ascolto, al confronto ed al dialogo nell’ottica di una dialettica costruttiva e tesa innanzitutto alla creazione di un clima di lavoro sereno, vivo e condiviso. La mia sarà una presenza attiva e partecipativa e sarò sempre pronto a valorizzare l’impegno di chi onora la propria Comunità scolastica e mette al primo posto del suo agire la centralità dell’alunno. Mi auguro che ognuno di voi possa sentirsi parte di questa Comunità e collaborare fattivamente alla crescita della stessa. Se sapremo camminare insieme, mettendo a frutto le nostre conoscenze e competenze, contagiandoci a vicenda nella passione e nella condivisione del sogno di una scuola migliore, raggiungeremo grandi traguardi. A voi Docenti, auguro di vivere profondamente il senso di appartenenza alla nostra scuola e di condividerne valori e idee. A voi chiedo un impegno particolare per essere pronti ad affrontare la sfida di questo nuovo anno scolastico e vi auguro che possiate continuare con passione, competenza e professionalità  a svolgere l’importantissimo e delicato ruolo nella formazione delle nuove generazioni. Senza di voi non ci può essere una “buona scuola” perché come disse il pedagogista Lino Gosio “Tutti i docenti hanno bisogno di un bravo Preside e tutti i Presidi hanno bisogno di bravi docenti!” A voi studenti rivolgo il mio augurio che l’anno scolastico possa essere un prezioso contributo per costruire il vero percorso della vostra vita. A ciascuno di noi è consegnata  una sola esistenza. Perciò  cari ragazzi non sprecate il  tempo, utilizzate bene e fino in fondo la scuola, servitevene per la vostra persona e per comprendere meglio la realtà che vi circonda. Sappiate cari ragazzi che una scuola migliore parte da voi! Impegnatevi e studiate in modo serio, siate protagonisti. Studiate e pretendete che i vostri insegnanti rendano più vivo il loro insegnamento. Il futuro è nelle vostre mani e va costruito con impegno e responsabilità. Del resto, sappiamo con assoluta certezza che le prospettive di un Paese si giocano nel medio termine sul terreno della qualità dei nostri  studenti in termini di conoscenze e competenze. Vi auguro che la scuola possa essere proprio quel luogo sano che vi veda crescere attraverso lo studio e le amicizie. Saper studiare con impegno e saper stare in mezzo agli altri con rispetto sono i due impegni che vi chiedo per tutto l’anno scolastico. Sono sicuro che li prenderete seriamente. E ricordate un’ultima cosa: nella scuola ci sono delle regole, rispettatele. Non sono definite per imprigionarvi ma per poterci vivere meglio, tutti. Fidatevi: è molto importante. All’intero personale ATA, desidero ricordare il ruolo importante che essi rivestono per far sì che la qualità della scuola, attraverso il servizio che essi offrono, cresca e sia migliore. Alle famiglie dei nostri alunni chiedo di collaborare fattivamente con tutta la Comunità educante, di contribuire al successo formativo ed alla crescita dei propri figli, sostenendo e rispettando innanzitutto il ruolo di ciascun componente della stessa.

  Buon anno scolastico a tutti.

Il Dirigente scolastico
Dott. Domenico Caroprese